(Italiano) Mondo, dove stai andando?

IN ORIGINAL LANGUAGES, 2 Oct 2017

Johan Galtung | Centro Studi Sereno Regis – TRANSCEND Media Service

E’ morto Liu Xiaobo. Qual è la – non così occultata – verità su di lui?

Risposta: I suoi discorsi e scritti rivelano entusiasmo per i 100 anni di colonizzazione inglese di Hong Kong, auspicando 300 anni di colonizzazione della Cina, commemorando la guerra USA in Afghanistan, manifestando speranza nelle armi nucleari. Ha ottenuto il Premio Nobel per la Pace per la democratizzazione della Cina, ha avuto libertà di parola, ma il premio è stato inteso come una provocazione. Il premio avrebbe potuto essere assegnato fuor di dubbio alla loro Charta 08, non a Liu Xiaobo.

Sicurezza della Norvegia – quali sono le minacce?

Risposta: Considerata la posizione geografica, un’invasione da parte degli USA o della Russia, per evitare che lo faccia l’altro. La situazione richiama alla mente la minaccia (che veniva) da Inghilterra, Germania e USSR nel 1940 per evitare che uno degli altri la mettesse in pratica; quel che successe fu che l’Inghilterra e la Germania violarono la neutralità della Norvegia e combatterono una battaglia sul territorio norvegese. Nessuna azione da parte dell’USSR fino a quando combatterono le truppe tedesche nell’estremo Nord, perdendo in quell’occasione più soldati per liberare la Norvegia che la Norvegia nel corso di tutta la guerra. Si fermarono quando così disse loro il governo norvegese rifugiatosi a Londra, in tal modo rendendo possibile alla Germania di distruggere la Norvegia del Nord.

La difesa della Norvegia oggi – qual è la questione?

Risposta: Una capacità offensiva unilaterale diretta alla Russia per un primo o secondo attacco, costa ed entroterra indifese con 248 distretti su 249 (“Heimevernet“, difesa nazionale) incapaci di eseguire il loro compito.

Perché la Russia è il nemico prescelto; la narrazione reale, le alternative?

Risposta: Questa consuetudine risale alla divisione dell’Impero Romano in due parti, la cattolica e l’ortodossa, avvenuta nel 395 D.C., con la prima che adottò la grafia latina, la seconda le grafie greca e cirillica (Russia, Serbia).

Chi è Vladimir Putin? Esiste una verità non detta? La conclusione?

Risposta: Un ex-ufficiale del KGB molto capace che conosce l’Occidente meglio di quanto l’Occidente conosca la Russia, che ha risanato la Russia da uno Yeltsin (al servizio) della CIA ed è ritornato alle radici ortodosse della Russia, molto religioso e amato.

Perché il “Pericolo Giallo”; Cina passato, futuro, presente, alternative?

Risposta: Una vecchia consuetudine occidentale: l’Occidente è iberico e anglo, il Sud è musulmano-pagano, l’Oriente è pericoloso e ancor di più l’Estremo-Oriente. Ignoranza delle dinastie cinesi, 2.000 gruppi etnici, Cina intesa come uno stato solo dal 1912, civiltà cinese = Taoismo-Confucianesimo-Buddhismo.

Chi è Xi Jinping? Esiste una verità non detta? La conclusione?

Risposta: Buddhista profondamente religioso, legato alla sua teoria e pratica degli “accordi Win-Win” a beneficio di entrambe le parti, con o senza la Cina, a tessere insieme positivamente il sistema statale, convinto che tali forze siano più forti che le forze negative. Quel che manca è il multilateralismo; la Cina, a breve la più grande economia del mondo, si afferma al vertice con la maggior parte delle operazioni commerciali.

Perché gli USA sono così bellicosi, la vera storia, le alternative?

Risposta: A causa dell’idea di un mandato divino in quanto “popolo eletto con una terra promessa”, l’”eccezionalismo” di Obama rivolto all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, per Trump dato per scontato, al di sopra della legge internazionale. Lo studio del Pentagono, “l’impero americano sta crollando”, richiede “una massiccia espansione del complesso militare-industriale per mantenere l’accesso globale alle risorse”, non il modo normale tramite il commercio, il modo americano.

Chi è Donald Trump? Esiste una storia non raccontata? La conclusione?

Risposta: Lo psicopatico, clinicamente autistico, narcisista-paranoico presidente di uno stato affetto da narcisismo eccezionalista e paranoia “noi contro di loro”. Le prerogative dittatoriali del presidente USA, compresa l’istituzione della grazia, possono durare molto a lungo se viene rieletto fino al 2024. Ha cambiato “Prima l’America” in Civiltà occidentale contro barbarie. E’ improbabile che si finisca con l’Emendamento 24 [i], dichiarandolo inadatto. Isolamento dai paesi occidentali?

Perchè Israele è così aggressivo; la realtà, le alternative?

Risposta: A causa dell’idea di un mandato divino in quanto “popolo eletto con una terra promessa”, Genesi 15:18: rimpossessarsi di ciò che è loro. In base a quella teoria, esistono al mondo molte regioni di cui qualcuno potrebbe desiderare di rimpossessarsi.

Un’alternativa per gli Ebrei sarebbe tenere Israele secondo la legge internazionale (“Israele del 4 Giugno 1967”) e abitare dappertutto nei territori musulmani come prima, essendo un popolo del Libro, il kitab, senza provocare scontri violenti. C’è bisogno di una conciliazione.

Chi è Benjamin Netanyahu? Esiste una storia taciuta? La conclusione?

Risposta: Un abile fautore di quanto sopra, consapevole che Israele ha bisogno del supporto degli USA per espandersi in nove paesi, usando l’AIPAC (American Israel Public Affairs Committee). Più problemi che mai:

  • Perdendo la guerra provocata in Siria in favore di una presenza di Iran, Islam sciita, Hezbollah.
  • Perdendo in particolare il supporto delle donne nella diaspora, a causa del conflitto tra l’Ebraismo Ortodosso adottato da Israele e l’accesso delle donne ebree al Muro del Pianto.
  • Anche al di sopra della giurisdizione dei Luoghi Sacri.

Che cosa sta capitando all’Unione Europea; la storia taciuta, alternative?

Risposta: “Un sogno diventato reale” per Francia e Germania ((“Communauté Europeenne, pensée par les Français, payée par les allemands“).

Sono ora liberi dalla pressione che gli USA esercitavano attraverso il Regno Unito e dal negativismo UK, possono fare le loro cose possibilmente a velocità diverse, e con l’Euro come valuta comune.

Che cosa sta capitando all’Occidente = USA + UE + altri, la storia taciuta. La conclusione?

Risposta: Qualcosa è dovuto al trumpismo, qualcosa alla vicinanza dell’UE+altri alla Russia e a quelli a metà strada, poiché li conoscono meglio e vedono opzioni che sono al di là della comprensione limitata degli USA. Che può cambiare; gli USA possono avvicinarsi alla UE+altri.

Che cosa sta capitando alla NATO? La storia taciuta. La conclusione?

Risposta: Non più come era; quasi tutti i membri europei a dichiarare che non combatteranno più guerre USA. Gli USA rimangono al comando. Gli USA potrebbero combattere le loro guerre da soli – il che sta al momento succedendo – e la stessa cosa potrebbero fare gli Europei con un esercito UE che è agli inizi. La fine della NATO.

Giappone contro Russia-Due Cine-Due Coree sulle isole, che cosa si può fare?

Risposta: Proprietà congiunta dei territori delle Kurilei con la Russia, di Senkaku-Diaoyu con le Cine, di Takeshima-Dokdo con le Coree, dividendo l’utile netto.

Occidente contro la Russia su e nell’Ucraina; la narrazione reale, che cosa si può fare?

Risposta: Molto semplice: per uno stato con due nazioni, quella ucraina e quella russa, una federazione “intelligente”, la parte ucraina con libero commercio con la UE, la parte russa con un accesso adeguato al gas-petrolio russo.

India contro Cina-Musulmani in Kashmir; la narrazione reale, che cosa si può fare?

Risposta: La narrazione fondamentale consiste in una maggioranza musulmana che non accetterà mai il dominio indiano; la soluzione potrebbe essere un controllo congiunto Indo-Pak del territorio, che proceda verso l’indipendenza e il comune possesso –con la Cina– del ghiacciaio conteso.

Latin America – la storia taciuta del passato. E alternative future?

Risposta: Lasciate che la Latin America sia Latin America, c’è stato anche troppo Occidente. Esiste la tendenza verso un’unità Latin America-Caribe, la regionalizzazione generale del mondo per il dialogo e la cooperazione, in termini equi con l’Anglo-America; i tentativi statunitensi di fermare o ritardare questa tendenza non funzioneranno. La Cina dovrebbe agire di meno bilateralmente, di più considerando intere aree geografiche.

Africa – la storia taciuta del passato. E le alternative future?

Risposta: Lascate che l’Africa sia Africa, c’è stato anche troppo Occidente. Da lungo tempo c’è la tendenza verso un’Unità Africana, la regionalizzazione generale del mondo. I colonizzatori sostanziali, Inghilterra e Francia, dovrebbero imparare dall’Italia, porgere le loro scuse per i crimini commessi, risarcire, conciliare.

Perché tanta disuguaglianza in così tanti paesi, e che cosa si può fare?

Risposta: I posti di lavoro stabili e soggetti al sistema previdenziale sono stati aboliti in favore di lavori su base “ingaggia e licenzia”. Ad eccezione di coloro al vertice che fanno profitti con merci prodotte spendendo poco, che sono esportate con grandissimi utili. C’è bisogno di massicci scioperi generali contro i lavori precari, in favore di posti di lavoro stabili.

La giurisprudenza e il modello legale; perché no, e le alternative?

Risposta: Un modello profondamente radicato che riconosce una realtà sociale composta da attori, individuali o collettivi, responsabili delle loro azioni, tenuti a rispondere alla legge. Una prospettiva essenziale, che deve tuttavia essere arricchita da una prospettiva sistemica: un atto non è solo influenzato dall’intenzione e dalla capacità dell’attore ma anche da buone o cattive strutture; quindi sono da cambiare le cattive strutture, non vale solo punire gli attori illeciti, o riabilitarli.

NOTA:

[i] Il ventiquattresimo emendamento della Costituzione degli Stati Uniti vieta sia al Congresso che agli stati di condizionare il diritto di voto alle elezioni federali tramite la richiesta del pagamento di una tassa sulle elezioni o tasse di altro genere.

_______________________________________________

Johan Galtung, professore di studi sulla pace, Dr. hc mult, è il fondatore della Rete TRANSCEND per la Pace, Sviluppo e Ambiente e rettore della TRANSCEND Peace University-TPU. Prof. Galtung ha pubblicato 1.670 articoli e capitoli di libri, oltre 470 editoriali per TRANSCEND Media Service-TMS, e 167 libri su temi della pace e correlate, di cui 41 sono stati tradotti in 35 lingue, per un totale di 135 traduzioni di libri, tra cui 50 Years-100 Peace and Conflict Perspectives, ‘pubblicati dalla TRANSCEND University Press-TUP.

Titolo originale: The World–Where Are You Heading?TRANSCEND Media Service

Traduzione di Franco Lovisolo per il Centro Studi Sereno Regis

Go to Original – serenoregis.org

 

Share or download this article:


DISCLAIMER: In accordance with title 17 U.S.C. section 107, this material is distributed without profit to those who have expressed a prior interest in receiving the included information for research and educational purposes. TMS has no affiliation whatsoever with the originator of this article nor is TMS endorsed or sponsored by the originator. “GO TO ORIGINAL” links are provided as a convenience to our readers and allow for verification of authenticity. However, as originating pages are often updated by their originating host sites, the versions posted may not match the versions our readers view when clicking the “GO TO ORIGINAL” links. This site contains copyrighted material the use of which has not always been specifically authorized by the copyright owner. We are making such material available in our efforts to advance understanding of environmental, political, human rights, economic, democracy, scientific, and social justice issues, etc. We believe this constitutes a ‘fair use’ of any such copyrighted material as provided for in section 107 of the US Copyright Law. In accordance with Title 17 U.S.C. Section 107, the material on this site is distributed without profit to those who have expressed a prior interest in receiving the included information for research and educational purposes. For more information go to: http://www.law.cornell.edu/uscode/17/107.shtml. If you wish to use copyrighted material from this site for purposes of your own that go beyond ‘fair use’, you must obtain permission from the copyright owner.


There are no comments so far.

Join the discussion!

We welcome debate and dissent, but personal — ad hominem — attacks (on authors, other users or any individual), abuse and defamatory language will not be tolerated. Nor will we tolerate attempts to deliberately disrupt discussions. We aim to maintain an inviting space to focus on intelligent interactions and debates.

 (please enter the four letters and numbers you see above, no spaces)